To Top
Classifiche

5 relais tra i laghi e le colline piemontesi

Anche il panorama migliore necessita della finestra giusta per risplendere: 5 relais per 5 meravigliose località piemontesi, per dedicarsi al benessere lontano dalla città!

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui.

Piemonte, terra di laghi e colline, di agnolotti e vigneti. Chi ne percorre le strade, pianeggianti, in salita, tortuose, se ne innamora; e chi ha la fortuna di abitarci, raramente lo lascia. Vive di storia e tradizione, confina con la Francia e la Svizzera ma ha un’anima d’italianità dirompente, percepibile in ogni angolo.

Basta spostarsi di pochi chilometri per veder mutare il panorama: a poca distanza da Torino, il verde Canavese. Langhe e Monferrato nel Basso Piemonte, tra le colline di Cesare Pavese. Poi a nord, verso i laghi: poesia tra le rive di Orta e Stresa.

Non si tratta soltanto di SPA e camere lussuose: i cinque relais che vi proponiamo si distinguono per l’accoglienza e la cura che dedicano quotidianamente ai propri ospiti, per i ristoranti che ospitano, vere gemme della ristorazione piemontese, e – ça va sans dire – per i centri benessere, oasi di pace dove non è consentito l’accesso allo stress.

Sina Villa Matilde

Viale Marconi, 29, Romano Canavese (TO)

5 relais tra i laghi e le colline piemontesi

Il Canavese lambisce un territorio compreso tra Torino e la Valle D’Aosta. All’ombra del Gran Paradiso, laghi, castelli e tradizioni immutate giocano a svelarsi, tra il verde delle colline e il rosso del vino che abbonda nei calici. Sina Villa Matilde si trova in una posizione privilegiata rispetto all’affascinante Castello di Masino, perla custodita del FAI, tra saloni affrescati e un labirinto dove perdersi (letteralmente!). Un relais di charme ricavato da una villa patrizia del XVIII secolo, immerso in un parco dagli alberi secolari, dotato di centro benessere, campo da tennis e piscina all’aperto. Le suite rispecchiano una raffinatezza d’altri tempi, ariose e arredate con mobili d’antan: rappresentano quel genere di stanza dove ognuno di noi desidererebbe svegliarsi ogni giorno. Una nota di merito va poi al ristorante, collocato nelle antiche scuderie: Piemonte in purezza, elegantemente servito nei piatti, e accompagnato da vini locali.

Relais San Maurizio

Località San Maurizio, 39, Santo Stefano Belbo (CN)

5 relais tra i laghi e le colline piemontesi

Seguite la scia di Barolo che serpeggia nel Basso Piemonte, condurrà nelle Langhe. Le colline creano giochi di luci e colori stagliandosi sul cielo, tra di esse si annidano castelli arroccati, e la cucina langarola, ricca, decisa, di carne è il premio di chi si avventura in questa terra. Sorge in un antico monastero del XVII secolo, e da lì domina i pendii: il Relais San Maurizio è la scelta di chi desidera dilatare il tempo abbandonandosi ai sensi, e chiede il meglio al proprio soggiorno. Una piscina all’aperto con vista d’eccezione, area wellness infinitamente personalizzabile, confort di ogni genere: il Relais San Maurizio rappresenta un eden di bellezza e rigenerazione. La vera chicca è poi il ristorante stellato Guido da Costigliole: trova posto nelle cantine dell’ex monastero, e rivela i sapori della cucina di Langa più autentica, accompagnata dai migliori vini della regione.

Villa Crespi Relais & Châteaux

Via Giuseppe Fava, 18, Orta San Giulio (NO)

5 relais tra i laghi e le colline piemontesi

È un fascino antico a circondare il Lago d’Orta. Borghi pittoreschi e la possibilità di raggiungere navigando l’isola di San Giulio hanno reso questo luogo fonte d’ispirazione per pittori e poeti. Si dice sia il lago più romantico d’Italia, e chiunque lo visiti non può che concordare. Per trascorrere qualche giorno immersi nella pace di queste rive, circondati da storia e charme, Villa Crespi è la scelta ideale. Le stanze hanno un fascino moresco, colori primari a tinteggiarne le pareti e un arredamento mediorientale e definirne le suggestioni. La SPA è in grado di rigenerare il corpo e la mente con massaggi e trattamenti viso e corpo specifici per ogni esigenza. E, dulcis in fundo, ciò che ha consacrato questo luogo nel pantheon dei migliori relais d’Italia: il bistellato ristorante di Antonino Cannavacciuolo, dove i sapori campani hanno sposato il Piemonte, e – possiamo confermare – mai unione fu più riuscita.

Relais Sant’Uffizio

Strada del Sant’Uffizio 1, Cioccaro di Penango (AT)

5 relais tra i laghi e le colline piemontesi

Il Monferrato rappresenta l’anima più affascinante del Piemonte: un mosaico di colori e tradizioni; sembra che il tempo scorra lentamente, tra le colline. Grignolino del Monferrato Casalese, agnolotti, tartufi (quando è stagione): rinomate eccellenze gastronomiche e sapori destinati a conquistare chiunque scelga questa terra per un weekend fuori porta. Il Relais Sant’Uffizio nasce in un monastero del XVI secolo, opportunamente reso contemporaneo da un restauro. Le camere e le suite rivelano un lusso discreto e mai eccessivo: la parola d’ordine è eleganza, da queste parti. Per trarre il massimo dal soggiorno, vietato non visitare la SPA: sauna panoramica, trattamenti esclusivi, piscina e massaggi permettono di abbandonare lo stress, dedicandosi al benessere in modo totale. La giornata trova un ideale proseguimento alla Locanda del Sant’Uffizio, che ha meritato una stella Michelin grazie allo chef Enrico Bartolini: cucina d’autore, tra sperimentazione e innovazione. 

Grand Hotel Des Iles Borromées & Spa

Corso Umberto I, 67, Stresa (VB)

5 relais tra i laghi e le colline piemontesi

Le sponde del Lago Maggiore e le sue isole rappresentavano il luogo di villeggiatura per eccellenza, ai primi del Novecento, e Stresa era la località più amata. Elegante e signorile, si passeggiava sul lungolago o ci si spingeva fino all’eremo di Santa Caterina del Sasso, per poi fare ritorno in tempo per la cena. Nulla è cambiato, e lo sa chi frequenta il Grand Hotel Des Iles Borromées, eccellenza dell’hotellerie dal 1863: sfarzoso senza eccedere, si veste di oro, indaco e porpora nei suoi ambienti, e accoglie gli ospiti con savoir-faire ineccepibile. Vanta una medical SPA di livello dove rigenerazione ed equilibrio sono messe al primo posto. Le camere guardano il lago o il giardino: ariose e piene di luce, sarà difficile lasciarle. Difficile poi non innamorarsi della Hemingway Suite, dove lo scrittore soggiornò nel dopoguerra! Dispongono inoltre di un ristorante dove gustare le eccellenze del luogo: prenotate al Borromeo, la vista non ha bisogno di ulteriori spiegazioni.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Torino è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Torino con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2019 Flawless Living s.r.l. - Via dell'Orso 7/A - 20121 Milano - PI 08675550969